Stampa
Bomboloni alla crema

Bomboloni alla crema

Per una ventina di pezzi piccoli

Piatto Dessert, Sweets
Cucina Italian
Keyword bomboloni alla crema, Dolci di carnevale fritti
Preparazione 10 minuti
Cottura 3 minuti
Lievitazione 1 ora 30 minuti
Tempo totale 1 ora 43 minuti
Porzioni 20 pezzi piccoli
Chef Alessandra Corona

Ingredienti

  • 750 g di farina manitoba
  • 250 g di farina 00
  • 200 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero semolato
  • 10 g di sale
  • 2 uova grandi
  • 12 g di lievito di birra
  • 500 g d’acqua
  • Scorza di limone grattugiata
  • 1 bacca di vaniglia o 1 cucchiaino di estratto
  • 1 litro di olio di semi di arachide

Per la crema pasticciera:

  • 300 ml di latte intero
  • 200 ml di panna o altro latte
  • 5 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o i semi di mezza bacca

Istruzioni

Preparate la crema.

  1. Se lavorate in casseruola: scaldate il latte e la panna con la vaniglia (se usate il baccello prelevate i semi e mettete in infusione anche il baccello, che rimuoverete in seguito). Mescolate i tuorli con lo zucchero. Unite gli amidi e mescolate ancora. Unite poco a poco il latte caldo, sempre mescolando. Rimettete la miscela di uova e latte nella casseruola e portate a ebollizione, continuando a mescolare finché la crema non si sarà addensata. Togliete dal fuoco. La crema sarà pronta quando avrà raggiunto una buona densità. Non dovrà essere troppo liquida.
  2. Se fate la crema al microonde (cosa che consiglio): mettete i tuorli e lo zucchero in una ciotola e mescolate velocemente con una frusta. Unite l'amido e mescolate fino a farlo incorporare. Aggiungete quindi il latte freddo, la panna e i semi della bacca di vaniglia. Mescolate e mettete al microonde alla massima potenza a intervalli di due minuti. Tra un intervallo e l'altro mescolate bene. Ci vorranno circa 6-8 minuti in tutto. La crema sarà pronta quando avrà raggiunto una buona densità. Non dovrà essere troppo liquida.
  3. Trasferite la crema in un contenitore o una teglia bassa, coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare completamente. Trasferitela poi in una sàc à poche con bocchetta media.

Preparate l'impasto.

  1. Sciogliete nella ciotola della planetaria (o in una normale, se lavorate a mano) l’acqua con il lievito e lo zucchero. Aggiungete quindi il burro e le uova e cominciate a impastare con la foglia. Unite le farine, il resto degli ingredienti e per ultimo il sale. Lavorate fino a ottenere un bell'impasto morbido, anche se leggermente appiccicoso. Non aggiungete farina, altrimenti otterrete dei bomboloni duri.
  2. Mettete il panetto in una ciotola coperto e fate lievitare per un'ora.
  3. Riprendete l'impasto e stendetelo in un rettangolo dello spessore di un paio di centimetri. Utilizzando un coppapasta del diametro di 6 cm (o più grandi, se volete dei bomboloni grandi) ricavate dei dischetti che metterete a lievitare su una teglia ricoperta di cartaforno. Fate lievitare un'altra ora circa. Dovranno essere lievitati, ma non eccessivamente, altrimenti in cottura si sgonfieranno e assorbiranno l'olio.
  4. Quando i bomboloni saranno lievitati fate scaldare l'olio in una casseruola e portatelo a 170-180 gradi. Friggete pochi bomboloni per volta, girandoli spesso e facendoli dorare su ambo i lati.
  5. Scolateli su un foglio di carta assorbente e fateli raffreddare, quindi farciteli con la crema e completate con abbondante zucchero a velo.